Automatizzare le pubblicazioni sui SOCIAL NETWORK.

social

Automatizzare le pubblicazioni sui social network. #SMM #news

Essere o non essere sui Social Network?

Un’azienda quando si trova davanti al BIVIO: essere o non essere sui social network, deve porsi degli obiettivi e buttarsi in questo mondo senza pensarci troppo…perchè?

Perché il tempo è tiranno per tutti e non ci si può arrovellare troppo.

Il punto di partenza è la scelta di un buon team di lavoro. SI proprio un “team”, perché una sola persona non può gestire da sola tutta la strategia online. C’è bisogno di un web master, di un grafico, di un social media manager, e nelle strategie di web marketing “più importanti” anche  di altri tipi di specialisti. Ma noi soffermiamoci alla realtà delle piccole aziende, quella di cui sono abituata a gestire.

Scelto il team, è necessaria l’analisi del target di riferimento, della concorrenza, lo sviluppo di una strategia online e offline e la messa in opera.



Arrivati a questo punto è necessario PRESIDIARE i canali social che si sono scelti (cioè quelli in linea con il proprio target) attraverso dei tool professionali ed affidabili.

Oggi navigando sul web ho trovato un articolo interessante e breve dove vengono raggruppati diversi tool  per la pubblicazione automatizzata dei post sui social network. Vi lascio qui il link per APPROFONDIRE http://www.antevenio.com/it/blog/10-strumenti-per-automatizzare-le-pubblicazioni-sui-social/

Si trata di 10 strumenti più interessanti per automatizzare le pubblicazioni.

social

Brevemente vi indico quali sono:

 

1- Buffer

Buffer è uno dei principali strumenti utilizzati dai professionisti dei social network, per automatizzare le pubblicazioni su Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+ e Pinterest.

2-  Hootsuite

Hootsuite è lo strumento per automatizzare le pubblicazioni sui social più conosciuto al mondo. Nella modalità gratuita sono disponibili quasi tutte le funzionalità ma puoi agganciare solo 3 social.

3.- TweetDeck

TweetDeck si distingue dagli altri strumenti perché gestisce esclusivamente Twitter ed è free.

4.- Social Flow

Social Flow è uno strumento anch’esso che permette di automatizzare pubblicazioni organiche per Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e LinkedIn.

5.- SpreadFast

Spreadfast dispone di uno strumento che facilita la gestione dei differenti canali sui social.

6.- IFTTT

IFTTT, acronimo di ‘If This, Then That’ non è realmente uno strumento per automatizzare pubblicazioni anche se alcune delle sue funzioni possono essere utilizzate per questo scopo.

7.- Schedugram

Schedugram ti permette di automatizzare le pubblicazioni di Instagram.

8.- Socialoomph

Socialoomph è un altro degli strumenti popolari per automatizzare pubblicazioni sui social. Free solo per programmare su Twitter. Per il resto dei canali, come Facebook, LinkedIn e altri devi acquistare la versione a pagamentoento.

9.- CrowdBooster

Solo a pagamento, ma come accade per molti degli altri strumenti analizzati, hai la possibilità di provarlo gratuitamente per un periodo di tempo limitato.

10.- Viralwoot

Viralwoot per la programmazione di contenuti su Pinterest.

Tutti questi strumenti aiutano ad essere più efficaci su tutti i social network. Risparmiando molto tempo per la gestione degli account social. Non resta che scegliere lo strumento che più si adatta alle necessità.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *